Antonio Conte dice no ai soldi della Cina

Il tecnico del Chelsea ha rifiutato una maxi offerta di 25 milioni.

1 Febbraio 2017

I soldi non sono certo un problema per il calcio cinese. In queste ultime sessioni di mercato le società dell'Estremo Oriente stanno investendo cifre faraoniche pur di assicurarsi le prestazioni di grandi campioni. Alcuni nomi? Hulk, Oscar, Tevez e Witsel, senza dimenticare la strapagata militanza nel campionato di Super League del nostro Pellè.

Ma non tutti si fanno sedurre dai colossali stipendi della Cina. Uno di questi è Antonio Conte, attuale tecnico del Chelsea al quale nelle ultime è arrivata una mega-offerta di 25 milioni annui da una ignota società cinese. Una cifra esorbitante che non ha scalfito le convinzioni del tecnico pugliese che ha rispedito l'offerta al mittente con un secco "no, grazie".

Conte, in testa alla Premier con i Blues, ha quindi preferito giocarsi le sue carte nel calcio che conta, rinunciando al richiamo degli yuan cinesi.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, ko per le ragazze del volley
Tokyo 2020, ko per le ragazze del volley
©Getty ImagesTokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Getty ImagesTokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Getty ImagesTokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle