Zamparini: "Esco da un incubo, addio Palermo"

"Ho dato molto, ma è evidente che non sono stato compreso".

Zamparini

Maurizio Zamparini saluta così i tifosi del Palermo dopo la cessione del club rosanero: "Ho dato molto, ma è evidente che non sono stato compreso. Sono un friulano che si è comportato bene, al di fuori delle vostre regole palermitane. Lascio il Palermo primo in classifica, ma anche per questo mi avete insultato".

"Ricevere così tanto fango da parte della città a cui ho dato tanto mi porta a considerare il giorno della cessione come uno dei più belli. Esco da un incubo, non vorrò più parlarne. Sia chiaro che non ce l’ho con nessuno, poiché mi ritengo una persona capace di amare e non di odiare. Leggere che io sarei un uomo propenso a delinquere mi riempie il cuore di una profonda tristezza, si tratta di pura follia. In tutto questo tempo non ho mai ritardato un pagamento, così come mai sono venuto meno a qualche impegno, cose mai successe fino al mio arrivo nella storia di questa società. Questi sono fatti concreti, e non parole al vento dette dal sottoscritto. Per quello che sono ho la stima di tutta l’Italia, dell’Europa e di gran parte del popolo palermitano: una persona onesta, leale e generosa. Buona fortuna, Palermo".


ARTICOLI CORRELATI:

Serie B, Benevento a +15. Ok Salernitana
Serie B, Benevento a +15. Ok Salernitana
Mazzarri:
Mazzarri: "Scusate. Ora si va in ritiro"
Torino, umiliazione storica: l'Atalanta vince 7-0
Torino, umiliazione storica: l'Atalanta vince 7-0
Fiorentina, malessere per Castrovilli: accertamenti
Fiorentina, malessere per Castrovilli: accertamenti
Fiorentina-Genoa finisce a reti bianche
Fiorentina-Genoa finisce a reti bianche
Il Barça affonda a Valencia, primo ko per Setien
Il Barça affonda a Valencia, primo ko per Setien
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon