Viola non indossa il rosanero

Il Palermo cerca nuovi proprietari e la società di Maurizio Zamparini ha avviato da tempo incontri con diversi intermediari per trovare un acquirente. Sull'indiscrezione lanciata dalla stampa nazionale che vorrebbe la facoltosa famiglia di imprenditori italo-americani dei Viola interessata ad entrare in società, ai microfoni di Mediagol.it si è espresso direttamente John Viola, che però ha spento gli entusiasmi.

"Mi dispiace deludere i tifosi palermitani, ma non è una notizia vera. Non ho mai conosciuto Zamparini. Comprare un club italiano? Forse un giorno, ma con Zamparini non ho mai parlato. Guardo il calcio italiano ogni settimana e tifo per tutte le squadre del sud-Italia. A Palermo ci sono stato tantissime volte, è una città che amo perché la famiglia di mio nonno (materno, ndr) viene da lì. Però non sono stato mai stato allo stadio "Renzo Barbera". Ho visto in compenso diverse partite del Napoli”, ha precisato.

"Sarebbe un'opportunità entrare nel club siciliano adesso che Zamparini vuole vendere? La mia famiglia ha già tante responsabilità e tanto lavoro qui negli USA - ha spiegato l'imprenditore 32enne -. Abbiamo una squadra di NHL in Florida (i Florida Panthers, club di hockey sul ghiaccio, ndr) che richiede molto tempo ed energie, oggi non ho molto tempo per dedicarmi anche ad altro. Mi dispiace per i tifosi del Palermo che, probabilmente, si sarebbero aspettati una mia conferma su quanto filtrato".

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio, Inzaghi:
Lazio, Inzaghi: "Non ci arrendiamo"
Il Sassuolo stende il Lecce: 4-2
Il Sassuolo stende il Lecce: 4-2
La Juve vince un derby con poca storia
La Juve vince un derby con poca storia
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa