Verona, Setti vuole ripartire con i tifosi

Il presidente dell'Hellas è sicuro: "Parziali riaperture farebbero il bene di tutti".

Il presidente dell'Hellas Verona Maurizio Setti ha parlato nel corso di una video conferenza.

Tra i temi, oltre alla sorprendente stagione dei gialloblù di Ivan Juric, in corsa per un posto in Europa League, le ripercussioni economiche causate dalla pandemia del Covid-19.

Secondo Setti è giusto pensare a riaprire gli stadi ai tifosi, seppur con le giuste contromisure: "La nostra speranza è quella di riportare i tifosi allo stadio - ha sottolineato Setti in un estratto riportato dal sito ufficiale del club - Abbiamo oltre 30.000 posti agibili al Bentegodi e circa 10.000 abbonati. Con la giusta procedura, in un numero congruo al momento e con le giuste precauzioni, penso si possa restituire ai tifosi la possibilità di esserci, specie se la curva dei contagi scenderà ulteriormente. Ne guadagnerebbe anche lo spettacolo".

ARTICOLI CORRELATI:

Sassuolo e Verona si prendono i 3 punti
Sassuolo e Verona si prendono i 3 punti
Serie A, l'Inter ribalta la Fiorentina: spettacolare 4-3
Serie A, l'Inter ribalta la Fiorentina: spettacolare 4-3
L'Atalanta parte in quarta: Torino rimontato e battuto
L'Atalanta parte in quarta: Torino rimontato e battuto
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa