Valcareggi: "Babacar? Ha capito che la pagnotta è dura"

Il commento dell'opinionista dopo la vittoria contro il Torino.

Furio Valcareggi, intervistato da Radio Bruno, ha commentato la vittoria della Fiorentina contro i granata: "Stamani l’ipocrisia ha trionfato tra chi ha attaccato questa squadra fino a ieri. Sono felice per la vittoria contro il Torino, ma ora penso già a Crotone, che secondo me è una formalità perché la Fiorentina è sessanta volte più forte. La partita di ieri ha detto che c’è tantissima qualità, tantissima corsa e tantissima voglia di emergere in questa squadra".

Sulla rosa: "Corvino ha dimostrato di saper lavorare, con qualche errore fisiologico quando cambi così tanti giocatori. Gil Dias, Pezzella e anche Vitor Hugo sono tutti giocatori bravi".

"Simeone? E’ uno che segna tanto, per questo lo definisco una prima punta. Bene il pressing, ma deve stare negli ultimi sedici metri", ha poi proseguito l'opinionista.

In attacco si muovono le gerarchie: "Babacar? Una piacevole sorpresa, ha capito che la pagnotta è dura e che per fare il titolare deve giocare meglio di Simeone".

ARTICOLI CORRELATI:

Cagliari, Zenga esulta:
Cagliari, Zenga esulta: "Adesso abbiamo un obiettivo"
Coppa Italia, il Milan non ci sta:
Coppa Italia, il Milan non ci sta: "Scelta discutibile"
Ripresa Serie A, Gravina:
Ripresa Serie A, Gravina: "Messaggio di speranza per il Paese"
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag