Uno juventino porta Zeman in finale

2 Marzo 2016

Zdenek Zeman lascia il segno in Svizzera. Il Lugano guidato dal tecnico boemo si è qualificato per la finale della Coppa Svizzera, a 23 anni dall'ultima volta.
 
La squadra dell'ex allenatore della Roma ha battuto il Lucerna per 2-1 grazie alla doppietta di Donis (in prestito dalla Juventus), inutile il pareggio momentaneo dei padroni di casa firmato da Schneuwly.
 
Ora Zeman aspetta l'altra finalista: Sion e Zurigo si giocano il posto in finale.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Salernitana: la Serie A è vicina, ma per Lotito è un guaio
Salernitana: la Serie A è vicina, ma per Lotito è un guaio
©Superlega:
Superlega: "pace" di Inter e Milan con la Uefa, ansia Juventus
©Serie B: testa a testa Monza-Salernitana. Pescara e Reggiana in C
Serie B: testa a testa Monza-Salernitana. Pescara e Reggiana in C
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto