Tiritiello si assolve: "Non bestemmio da dieci anni"

Respinto il ricorso, il difensore del Cosenza amareggiato.

12 Marzo 2021

Tiritiello non ci sta.

Andrea Tiritiello ha espresso tutto il suo disappunto su Instagram per l’esito negativo del ricorso presentato dal Cosenza contro la giornata di squalifica inflittagli dal Giudice Sportivo a causa di un’espressione blasfema.

"Punito e accusato per qualcosa che non ho fatto e non sono. Un’ingiustizia vera e propria - ha fatto sapere il calciatore cresciuto nel Livorno - Ps. Saranno dieci anni che non dico una bestemmia".

I calabresi sabato saranno ospiti della Salernitana. 

©uff. stampa

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSuperlega: invitato un quarto club di Serie A
Superlega: invitato un quarto club di Serie A
©Getty ImagesFlorentino Perez:
Florentino Perez: "Inaccettabili gli insulti ad Agnelli, salveremo il calcio"
©PenSudTirol, fallito il sorpasso in vetta
SudTirol, fallito il sorpasso in vetta
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala