Stefano Pioli spiega la esultanza anticipata

"Pensavo avessimo chiuso il match con il 2-0 di Castillejo" ha raccontato.

6 Dicembre 2020

"I ragazzi meritano i complimenti per quello che hanno fatto" dice il tecnico del Milan capolista.

Stefano Pioli esulta per il successo di Genova con la Samp. “Siamo una squadra vera, secondo me la qualità migliore è che sfrutta le situazioni per dimostrare il proprio valore – dice -. Ci mancavano calciatori che hanno leadership, ma vogliamo vincere tutte le partite, anche se non sarà possibile ce la metteremo sempre tutta”.

“Pensavo che avessimo chiuso la partita, per quello sono entrato in campo dopo la rete di Castillejo, ma ho sbagliato – aggiunge il tecnico del Milan -: il gol subito ci ha complicato la vita, ma alla fine i ragazzi meritano i complimenti per quello che hanno fatto. I miei giocatori mi sorprendono per la loro maturità, viviamo questo momento con soddisfazione. E poi sono forti. Ogni avversario ci porrà complicazioni diverse, lo sappiamo bene”.

“Le squadre forti sono lì. L’Inter, la Juve e il Napoli sono le più forti. I bianconeri sono ancora i favoriti, ma i nerazzurri con quegli investimenti possono lottare per lo scudetto” chiosa Pioli.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDavide Nicola ha comunque un rammarico
Davide Nicola ha comunque un rammarico
©Getty ImagesTorino, pari-salvezza contro la Lazio: il Benevento va in B
Torino, pari-salvezza contro la Lazio: il Benevento va in B
©Getty ImagesDeschamps riapre le porte a Benzema
Deschamps riapre le porte a Benzema
 
Lazio-Torino 0-0, le foto
Adriano Galliani le tenta tutte per la A: le foto
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto