Stefano Pioli non esclude la sorpresa in porta

"Non è scontato che non turni anche Ciprian, 7 partite sono tante anche per un portiere" ha detto in conferenza stampa.

21 Ottobre 2022

Stefano Pioli non esclude la sorpresa in porta

Sabato il Milan se la vedrà con il Monza. Per Stefano Pioli sarà un match particolare: "Sì, c'è anche un aspetto un po' romantico. Berlusconi e Galliani hanno fatto la storia del Milan. Noi, però, dobbiamo lasciare queste cose da parte. Devo fare i complimenti a Palladino perché ha dato subito identità al Monza. Berlusconi non mi ha chiamato in questa settimana. In passato sì, abbiamo parlato di calcio in generale e lui esprimeva le sue idee a livello tattico, tra cui quella del non giocare da dietro".

Con i brianzoli non sarà facile: "È una squadra che difende bene, in modo molto aggressivo; palleggiano bene, anche se mancherà Rovella giocherà Barberis. Hanno caratteristiche complete. Col nuovo allenatore hanno preso solo un gol e vinto 3 gare su 4. Giocheranno contro i Campioni d'Italia e saranno molto determinati".

Dopo la partita contro l'Hellas Verona Ciprian Tatarusanu ha ricevuto diverse critiche e Pioli non esclude la sorpresa: "Non è scontato che non turni anche lui, 7 partite sono tante anche per un portiere. È un giocatore esperto, maturo e rispettato e darà il suo apporto sia in fase offensiva che difensiva".

Sulle condizioni di Theo Hernandez e Maignan il timoniere dei rossoneri si è espresso così: "Quello che è successo a Theo e Zoe non è una situazione piacevole, è molto spiacevole, e sono entrate anche dentro di noi; i primi giorni era molto turbato e si sta scaricando sul campo: noi lo aiuteremo in tutto e per tutto, noi ci siamo. Siamo dispiaciuti per Mike: abbiamo valutato tutto il possibile, lui voleva giocare a Verona, avevamo controllato tutto, ma questo infortunio lo terrà fuori almeno fino a gennaio".

"Gli infortuni sono situazioni che possono capitare - ha continuato Pioli -, ma ho a disposizione un gruppo forte con i recuperi di Kjaer e De Ketelaere. Charles è uno offensivo, può giocare in mezzo al campo, sul centro destra o sul centro sinistra: sarà utilizzato in queste posizioni. È possibile vederlo assieme a Diaz? Sì, è possibile. Più giocatori di qualità ci sono in campo più possibilità ci sono di vincere le partite".

Chiosa dedicata a Ibrahimovic: "Zlatan in tutto quello che dice e che fa non è mai banale, è molto intelligente; sa come vogliamo giocare e come prepariamo le partite. e si confronta con me. La sua è una presenza è positiva. Il suo recupero è ancora un po' lungo, ci vorrà un po' di tempo per rivederlo in campo; è bello, però, vederlo qui dentro Milanello: sta bene con i ragazzi".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesUdinese, solo un pareggio con il Verona
Udinese, solo un pareggio con il Verona
©Getty ImagesMilan, non c'è limite al peggio: altro infortunio
Milan, non c'è limite al peggio: altro infortunio
©Getty ImagesLe probabili formazioni di Udinese-Verona
Le probabili formazioni di Udinese-Verona
 
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica
Chi è il calciatore più veloce del Bayern Monaco? La Top 10
I 10 calciatori più veloci del mondo: la classifica