Stankovic, nuovo addio all'Inter

30 Giugno 2016

Prosegue l’ondata di cambiamenti in casa Inter. Pochi giorni dopo l’uscita di scena ufficiale di Massimo Moratti dalla società ora interamente in mani straniere, arriva l’inatteso addio di un’altra bandiera.

Dejan Stankovic ha infatti lasciato l’Inter dopo una sola stagione da club manager per abbracciare una nuova sfida professionale: “Sono felice di aver dato il mio contributo anche nelle vesti da dirigente – ha dichiarato lo stesso ex centrocampista, 326 presenze e 42 gol in 9 stagioni e mezzo con la maglia nerazzurra - L'Inter è casa mia e per la mia nuova vita questa è stata sicuramente un'avventura importante. Le nostre strade adesso si divideranno, mi aspettano nuove sfide ma, come ho sempre detto, i colori nerazzurri resteranno per sempre nel mio cuore".

Stankovic era tornato all’Inter all’inizio della stagione 2015-2016 dopo un’annata da vice di Andrea Stramaccioni sulla panchina dell’Udinese.

©

ULTIME NOTIZIE:

©José Mourinho frena il Napoli e fa sorridere il Milan
José Mourinho frena il Napoli e fa sorridere il Milan
©Maurizio Sarri furioso, la Lazio in ritiro fino a mercoledì
Maurizio Sarri furioso, la Lazio in ritiro fino a mercoledì
©Mario Balotelli salva Vincenzo Montella al 97'
Mario Balotelli salva Vincenzo Montella al 97'
©Serie A, tris della Fiorentina al Cagliari
Serie A, tris della Fiorentina al Cagliari
©Strepitoso poker di Simeone, la Lazio affonda a Verona
Strepitoso poker di Simeone, la Lazio affonda a Verona
©Gasperini inferocito:
Gasperini inferocito: "Gli arbitri sono un problema"
 
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto