Stadio della Roma, arrestato De Vito

Il presidente del consiglio comunale avrebbe intascato soldi per "favorire" il progetto.

20 Marzo 2019

Nuovo, brusco, arresto del progetto legato al nuovo stadio della Roma. All'alba è avvenuto il clamoroso arresto di Marcello De Vito, il presidente dell’assemblea capitolina. L'accusa sarebbe grave: soldi per "favorire" la costruzione dell'impianto in quel di Tor di Valle (e altri progetti). De Vito, come spiega Repubblica, attualmente si trova in carcere. I carabinieri hanno perquisito il suo appartamento e diversi uffici in Campidoglio.

Uno stop forzato che rischia di compromettere, seriamente, il sogno del patron della Roma Pallotta che, da tempo, insiste sul fatto che il nuovo stadio sia fondamentale per poter competere con i principali top club europei.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMaurizio Sarri - Fiorentina, contatti in corso
Maurizio Sarri - Fiorentina, contatti in corso
©Getty ImagesIntrigo De Rossi-Cagliari: un dettaglio ha fatto saltare l'operazione
Intrigo De Rossi-Cagliari: un dettaglio ha fatto saltare l'operazione
©Getty ImagesTragedia in Brasile, trovato morto il papà di Alisson
Tragedia in Brasile, trovato morto il papà di Alisson
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle