Spalletti parla dell’Inter, non di Icardi

Il tecnico nerazzurro vuole soffermarsi solo sui protagonisti della vittoria sul Rapid Vienna.

21 Febbraio 2019

Luciano Spalletti non vuole parlare dell'assenza di Mauro Icardi dopo la vittoria della sua Inter sul Rapid Vienna in Europa League.

"Bisogna parlare di quelli che giocano, altri discorsi non li voglio affrontare – è il suo giudizio nel dopopartita di San Siro -. L'unica cosa da fare sono i complimenti ai ragazzi che hanno faticato per ottenere questa fantastica vittoria".

"Siamo costantemente a caccia di un livello superiore da esibire in campo – ha aggiunto il tecnico nerazzurro -. Stasera in alcune situazioni siamo anche riusciti a divertirci, usando però la logica per capire quando attaccare, pressare, abbassarci oppure osare. Considerate le nostre potenzialità, questo dovrebbe essere il nostro normale livello di gioco. Ma ci serve continuità".

Infine una battuta su Andrea Ranocchia: "Immaginavo potesse anche segnare, magari non con un gol al volo dal limite", ha sorriso Spalletti.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDoppio Aramu, il Venezia va
Doppio Aramu, il Venezia va
©Getty ImagesIl Livorno chiede un'impresa ad Amelia
Il Livorno chiede un'impresa ad Amelia
©Getty ImagesB, cambiano gli orari di tre partite
B, cambiano gli orari di tre partite
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle