Spalletti: “Icardi? Conta la squadra”

Il tecnico: "Non dico se sarà titolare. Lo stadio ci sostenga".

6 Aprile 2019

Il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti ha presentato in conferenza stampa la partita di domenica contro l'Atalanta, rivestendola di un'importanza particolare: in caso di vittoria, la qualificazione dei nerazzurri alla prossima Champions League sarebbe ormai a un passo. 

Il tecnico nerazzurro non si è sbilanciato sulla titolarità di Nainggolan e Mauro Icardi: "Dipende un po' dai momenti. In questo caso non vi dico chi gioca e chi no. A volta possono sembrare all'opposto le risposte che si danno ma hanno la stessa matrice: fare sempre il bene dell'Inter".

"L’Inter è una squadra e non un singolo calciatore, perché dev’essere così. Poi come ho già detto più volte all’interno di una stagione ci sono momenti dove vanno fatte delle riflessioni".

San Siro fischierà Icardi, al ritorno al Meazza: "Sullo stadio non ho mezzi per giudicare cosa sia più giusto. Un pubblico importante come quello dell'Inter merita uno stadio importante, che si vada in una direzione o nell'altra. L'Inter è di quelli che amano l'Inter, che l'hanno a cuore. Di chi partecipa per sostenerla. Sono convinto che sanno come comportarsi in generale".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSorteggio Europa League: pericolo inglese per le italiane
Sorteggio Europa League: pericolo inglese per le italiane
©Getty ImagesPioli:
Pioli: "Non è il nostro miglior momento"
©Getty ImagesMilan avanti di rigore, tris Roma
Milan avanti di rigore, tris Roma
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle