Sfogo Mihajlovic: "Non si può fare di più"

13 Marzo 2016

Tensione altissima in casa Milan dopo il pareggio a Verona contro il Chievo. Sinisa Mihajlovic, in tribuna per squalifica al Bentegodi, si sarebbe sfogato così alla fine del match, terminato 0-0: "Con questa squadra, sarà difficile fare di più", le parole riportate da Premium Sport. Il club rossonero in una nota ha poi smentito.
 
Nel dopo gara si è presentato ai microfoni di Premium il vice Sakic: "Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile perché il Chievo è una squadra molto organizzata e molto fisica. Nel primo tempo dovevamo attaccare di più ed essere più concreti. Nella ripresa invece abbiamo creato tanto, ci è mancato solo il gol: se avessimo vinto oggi non avremmo rubato niente. Anche in altre partite non abbiamo sfruttato le palle gol create. Balotelli scivolato in fondo alle gerarchie dell’attacco? Dovevamo giocare col 4-3-3, poi Kucka si è fatto male abbiamo deciso di tornare al 4-4-2 con Menez. Nel secondo tempo è entrato Luiz Adriano perché volevamo avere un giocatore più di sacrificio rispetto a Mario che ha altre caratteristiche. Balotelli ha giocato settimana scorsa, oggi no, magari giocherà la prossima partita: non vedo nessun problema".
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Massimiliano Allegri rialza l'asticella
Massimiliano Allegri rialza l'asticella
©Dusan Vlahovic e la Juventus ripartono
Dusan Vlahovic e la Juventus ripartono
©Carlo Castellani, toccante ricordo a Empoli
Carlo Castellani, toccante ricordo a Empoli
 
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno
I difensori che hanno segnato più gol nella storia del calcio: la classifica in foto
I calciatori che hanno segnato più gol di testa nel XXI secolo: la classifica in foto
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto