Serie A: per il 18 maggio niente allenamenti di gruppo

Manca ancora il defintivo via libera del Comitato Tecnico Scientifico.

Niente allenamenti collettivi per i club di serie A, almeno per quanto riguarda il 18 maggio. L'atteso via libera, infatti, ancora non è arrivato: il Comitato Tecnico Scientifico non ha ancora validato le linee guida per gli sport di squadra. Ciò comporta che questo lunedì il lavoro dei giocatori dovrà essere ancora individuale.

A confermare il tutto è l'Ansa, che citando una fonte del Ministero dello Sport spiega: "La validazione da parte del Comitato Tecnico Scientifico avverrà probabilmente il 18 maggio. Secondo il punto E del nuovo dpcm finché non c'è il visto del comitato valgono le regole precedenti".

Sembra ormai solo questione di tempo, ma almeno per il momento l'applicazione delle regole precedenti significa una cosa soltanto: si continua a lavorare nei centri sportivi, ma in forma individuale.

Le nuove linee guida a questo punto dovrebbero essere varate nel corso della giornata di lunedì. Le novità, comunque, andranno comunque a confermare una linea di condotta da parte delle società all'insegna della grande prudenza. E di un ritorno alla normalità decisamente graduale.

Si va infatti verso una nuova quotidianità fatta di divieto di assembramento, rispetto del distanziamento di due metri fra un calciatore e l'altro, esercizi (anche con il pallone) con piccoli gruppi.

Il tutto nell'attesa di un definitivo ok del Comitato Tecnico Scientifico. Che, ormai, appare davvero imminente.

Lazio allenamento

ARTICOLI CORRELATI:

Simy avvicina il Crotone alla A
Simy avvicina il Crotone alla A
Juventus, Sarri si scaglia contro l'orario
Juventus, Sarri si scaglia contro l'orario
Giacomelli può lasciare Vicenza
Giacomelli può lasciare Vicenza
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa