Roma in festa, incubo viola

4 Marzo 2016

ROMA-FIORENTINA 4-1
 
Festa giallorossa all'Olimpico, con un 4-1 alla Fiorentina decisivo nella corsa al terzo posto, ora occupato in solitaria dai giallorossi (a -5 dalla vetta). In gol El Shaarawy, Salah (doppietta) e Perotti, inutile il rigore di Ilicic.
 
La Fiorentina parte bene pressando a tutto campo ma un pestone rimediato da Borja Valero dopo un quarto d'ora cambi la situazione, anche perchè alla prima occasione la Roma passa in vantaggio: Salah, partito in sospetta posizione di fuorigioco, serva a El Shaarawy il comodo assist dell'1-0. La situazione per i viola precipita: proprio Salah segna il raddoppio, Perotti colpisce il palo, Borja Valero è costretto ad alzare bandiera bianca e anche Vecino chiede il cambio. Al 38' arriva anche il tris, con El Shaarawey che altruisticamente serve Perotti. L'unica buona notizia per i viola arriva in pieno recupero, col rigore trasformato da Ilicic.
 
Al 13' della ripresa i gol di scarto tornano tre: è ancora Salah a mettere al sicuro la vittoria, su assist di Pjanic, che viene poi spostato prima punta da Spalletti quando un Perotti acciaccato viene precauzionalmente sostituito. L'ultimo quarto d'ora è tutto per Totti che per l'entusiasmo di un Olimpico in festa entra in campo, sfiorando anche il gol: palo scheggiato su punizione.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Antonio Conte:
Antonio Conte: "Ho visto un'Inter incredibile"
©Andrea Pirlo infuriato:
Andrea Pirlo infuriato: "Non siamo scesi in campo"
©L'Empoli disintegra la Salernitana
L'Empoli disintegra la Salernitana
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto