Roberto Donadoni manda un messaggio a Cagliari e Torino

Il tecnico bergamasco, in attesa di una chiamata dopo l'esperienza cinese, dice la sua sulla situazione di isolani e piemontesi.

18 Febbraio 2021

Donadoni è in attesa di una chiamata.

Roberto Donadoni sottolinea che il Cagliari e il Torino stanno scherzando con il fuoco. "Hanno giocatori importanti – dice al Corriere dello Sport -. Ma se si continua a dire che queste squadre non possono retrocedere e al contempo continuano a non fare punti, alla fine tocca giocarsela. Se i granata, così come Genoa e Fiorentina, hanno cambiato allenatore vuol dire che c’erano problemi".

"I punti di differenza tra queste squadre e quelle più in alto non sono tanti, però è anche vero che devi incominciare a farli, perché più passa il tempo e più l’affare diventa complicato. Gli scontri diretti saranno fondamentali, si salva solo chi mantiene i nervi saldi sia in campo che fuori" aggiunge il bergamasco.

"Mi sento pronto per tornare ad allenare. Nelle settimane passate ho ricevuto qualche chiamata sia dall’Italia che dall’estero" la chiusura di Donadoni.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesNapoli, il veleno è nella coda: raggiunto in pieno recupero
Napoli, il veleno è nella coda: raggiunto in pieno recupero
©Getty ImagesViola strapazzate in Inghiterra: ora serve un miracolo
Viola strapazzate in Inghiterra: ora serve un miracolo
©USSI LiguriaLa Tribuna Stampa del Ferraris intitolata a Corti e Provenzali
La Tribuna Stampa del Ferraris intitolata a Corti e Provenzali
 
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2