Ripresa serie A, Gravina: "Ecco il protocollo di sicurezza"

Il presidente della Federcalcio sottoporrà la sua proposta al Governo per ripartire con gli allenamenti il 4 maggio.

17 Aprile 2020

Il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha illustrato il protocollo di sicurezza da attuare nel caso dovesse essere confermata per il 4 maggio la data di ripresa degli allenamenti.

"Abbiamo elaborato un protocollo che sarà consegnato al ministro dello Sport Spadafora e al ministro della Salute Speranza. E' un protocollo rigido, attento, ma flessibile e facile da applicare - ha dichiarato nel corso della trasmissione 'Un giorno da pecora' su 'Radio 1 Rai' -. Chi dice che gli atleti saranno rinchiusi fino alla fine dice una cosa non vera: c'è bisogno di un periodo di chiusura, di controlli per garantire le negatività da parte di tutti i protagonisti che partecipano a determinati eventi, perché se sono tutti negativi è evidente che poi non può esserci contagio. Massima attenzione, comunque".

"C'è da svolgere tutta una serie di procedure di controllo - ha precisato -: sono previste tre settimane, poi si ripartirà con movimenti e trasferimenti da parte delle squadre. Le gare ripartirebbero tra fine maggio e i primi di giugno. Il 4 maggio è la data fissata dal Dpcm, noi ci stiamo attenendo a queste date e puntualmente facciamo programmazioni. Io condivido la speranza del ministro Spadafora e confido che anche il ministro della Salute Speranza ci aiuti a ripartire, con tutte le cautele e le dovute garanzie".

Di sicuro scenderà in campo solo chi è negativo: "Questa è la prima fase e prevede un controllo medico molto rigido, c'è una nuova prova di idoneità alla quale gli atleti dovranno sottoporsi. Nel momento in cui i giocatori risulteranno negativi, non ci sarà il problema il problema del distanziamento" ha confermato il presidente Figc.

Gravina ha poi risposto a chi chiede di cancellare definitivamente una stagione segnata dall'emergenza Coronavirus: "E' un momento difficile per tutto il Paese, anche per il mondo del calcio, ma con disponibilità e buonsenso sono sicuro che troveremo la giusta via. Chi invoca oggi ad alta voce l'annullamento e la sospensione dei campionati credo che non voglia bene né al calcio né agli italiani, perché non vuole dare una speranza di futuro e di ripartenza. Io, invece, terrò duro fino alla fine".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesCarlo Tavecchio promuove il ritorno in Nazionale di Mario Balotelli
Carlo Tavecchio promuove il ritorno in Nazionale di Mario Balotelli
©Getty ImagesSerie A, il pensiero di Luigi De Siervo sulla riapertura degli stadi
Serie A, il pensiero di Luigi De Siervo sulla riapertura degli stadi
©Getty ImagesInter, Nicolò Barella racconta il suo legame con Cagliari
Inter, Nicolò Barella racconta il suo legame con Cagliari
©Getty ImagesJuventus, Dusan Vlahovic vuole un numero di maglia speciale
Juventus, Dusan Vlahovic vuole un numero di maglia speciale
©Getty ImagesSerie B: Lecce primo, Vicenza ko
Serie B: Lecce primo, Vicenza ko
©Getty ImagesMilan: novità sull'infortunio di Zlatan Ibrahimovic
Milan: novità sull'infortunio di Zlatan Ibrahimovic
 
Mario Balotelli ha ritrovato il sorriso: le foto
Martina Rosucci: la sbalorditiva bellezza della calciatrice. Le foto
La bellezza stratosferica della calciatrice Tuija Hyyrynen. Le foto
Milan-Juventus 0-0, le pagelle
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle