Rafa Benitez torna a parlare dell’Inter

Lo spagnolo: "Non fu colpa mia, promesse non mantenute".

Rafa Benitez non dimentica la sua esperienza sulla panchina dell'Inter. L'allenatore del Newcastle, che meno di una settimana fa ha festeggiato il ritorno in Premier League, è tornato a parlare del suo periodo nerazzurro.

"E' stata sprecata un’opportunità e mi sembra di averlo sottolineato varie volte. Quando arrivai, ricevetti promesse che non sono poi state mantenute. Un'avventura finita male ma non per colpa mia, che comunque ho contribuito ad aggiungere, nella bacheca, una Supercoppa Italiana e una Coppa Intercontinentale", sottolinea il tecnico spagnolo in una intervista al 'Corriere dello Sport'.

Meglio, invece, è andato il periodo napoletano: "Si sono gettate le basi per un cambiamento che sta durando. Il livello dell’organico ha acquisito un sapore internazionale, era quello di cui si aveva bisogno".

Una chiosa finale sulla attuale situazione della Serie A: "Le distanze della Juventus con Roma e Napoli sono ancora nette, favorite anche da un bilancio che aiuta a fare la differenza. Ma il gap si può colmare, però serve tempo e anche qualche idea: avere tanti soldi è un privilegio, ma saper programmare è un valore aggiunto che può avvicinare".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesStephan Lichtsteiner fa irritare i tifosi della Lazio
Stephan Lichtsteiner fa irritare i tifosi della Lazio
©Getty ImagesPioli:
Pioli: "E' il momento di stringere i denti"
©Getty ImagesMilinkovic-Savic, il futuro potrebbe essere in bianconero
Milinkovic-Savic, il futuro potrebbe essere in bianconero
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto