Playoff Serie B: Benevento-Spezia 2-1

La squadra di Baroni vince al Vigorito e sfiderà il Perugia in semifinale.

Dopo il Carpi è il Benevento a qualificarsi alle semifinali dei play-off di Serie B.

La squadra di Baroni parte fortissima ma spreca un rigore con Ceravolo al 20’. L’ex Reggina si fa ipnotizzare da Chichizola ma tre minuti dopo si riscatta depositando in rete una palla messa in area da Viola. Lo Spezia è in difficoltà e al 25’ subisce anche la seconda rete. Questa volta è Puscas ad andare in gol con una grandissima conclusione dalla distanza.

Nella ripresa è lo Spezia a fare la gara ma il Benevento si difende con ordine. Al 70’ però Nenè riaccende le speranze degli spezzini grazie anche alla collaborazione di Cragno che si fa passare sotto le gambe una conclusione parabile dell’ex Cagliari. All’80’ Vignali lascia la squadra di Di Carlo in dieci ma Mastinu per ben  due volte va vicino al clamoroso pareggio.

Dopo tre minuti di recupero Manganiello fischia la fine del match. Il Benevento si qualifica alle semifinali dei play-off dove se la vedrà col Perugia di Bucchi.

benevento

ARTICOLI CORRELATI:

Primo round salvezza al Pescara
Primo round salvezza al Pescara
Barella-Lukaku: Inter avanti
Barella-Lukaku: Inter avanti
Valter Mattioli si è sentito tradito
Valter Mattioli si è sentito tradito
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa