Pioli è rammaricato: ''Persa una occasione''

''Nelle prossime partite dobbiamo dimostrare che non siamo quelli del secondo tempo''.

3 Aprile 2017

La sconfitta casalinga contro la Sampdoria spegne definitivamente il sogno Champions dell’Inter che ora dista nove punti dal Napoli.

Stefano Pioli però non vuole pensarci e si proietta già al prossimo match con il Crotone: “Il nostro obiettivo è di tornare a vincere fin dalla prossima partita - le parole del tecnico a Premium Sport -. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, ma le partite non finiscono al 50esimo: le occasioni le abbiamo create anche nella frenesia della ripresa, ma a prescindere da questo dobbiamo tornare a essere squadra per 95 minuti”.

“Dobbiamo dimostrare di non essere quelli del secondo tempo di oggi. I fischi ci stanno, quando non riesci a dare il massimo. Purtroppo, al pareggio della Samp, la partita è cambiata: fino a quel momento eravamo messi bene in campo, in controllo, ma da quel momento ci siamo disuniti, abbiamo cominciato a ragionare individualmente e questi sono errori che non dobbiamo commettere. Bisogna sempre giocare da squadra: se spendo troppe energie a giocare singolarmente, alla fine, penalizza il collettivo. Sconfitta che compromette la mia riconferma? Il mio unico pensiero è tirare fuori il massimo dai miei giocatori: io non sono né preoccupato né timoroso. Oggi abbiamo perso un’occasione, ma ce ne saranno ancora altre” ha concluso Pioli.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCopa del Rey, trionfo con poker per il Barcellona
Copa del Rey, trionfo con poker per il Barcellona
©Getty ImagesL'orgoglio di Semplici:
L'orgoglio di Semplici: "Ci davano già per morti"
©Getty ImagesPazzesco Cagliari: Parma ribaltato 4-3
Pazzesco Cagliari: Parma ribaltato 4-3
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto