Pazzini non perdona Fusco

"A Verona non mi hanno rispettato. Le dimissioni del ds? Vuole togliersi dalle responsabilità".

4 Aprile 2018

Giampaolo Pazzini non ha dimenticato l’Hellas Verona.

Dopo la cessione in extremis al Levante sul finire del mercato di gennaio, l’attaccante toscano, che in Liga non ha più trovato la via del gol dopo la rete al debutto contro il Real Madrid, ha commentato ai microfoni di 'Sky Sport' la delicata situazione dei gialloblù, travolti dal Benevento e vicini al ritorno in B: “È una ferita ancora aperta, perché fa male ritrovarsi da un giorno all’altro a non essere più considerato. C’è sempre una persona prima del calciatore e va sempre rispettata” ha detto Pazzini, non tenero poi verso il ds Fusco, che si è dimesso dopo il crollo al ‘Vigorito’: “Trovo fuori luogo le dimissioni odierne del ds, è un atto per togliersi le responsabilità”.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Marko Arnautovic squalificato
Euro2020, Marko Arnautovic squalificato
©Getty ImagesEuro2020, Valentina Vezzali piazza la stoccata vincente
Euro2020, Valentina Vezzali piazza la stoccata vincente
©Getty ImagesEuro2020, il paracadutista sconsiderato ora rischia grosso
Euro2020, il paracadutista sconsiderato ora rischia grosso
©Getty ImagesEuro2020, spunta il gagliardetto benaugurante
Euro2020, spunta il gagliardetto benaugurante
©Getty ImagesEuro2020, Cristiano Ronaldo non bada ai suoi record
Euro2020, Cristiano Ronaldo non bada ai suoi record
©Getty ImagesEuro2020, la Francia ringrazia Hummels
Euro2020, la Francia ringrazia Hummels
 
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle
Lazio-Torino 0-0, le foto