Pallotta, veleno su Garcia

Pallotta-Totti, nuovo capitolo. Poco dopo aver smentito la voce riguardante la possibile cessione della società, il presidente della Roma ha dovuto ripetersi in merito a frasi attiribuitegli sul “caso Totti”.
 
Secondo quanto riportato da un tifoso italo-americano sul sito “LaChiesadiTotti.com”, il 12 marzo scorso alla “Sloan Conference” di Boston Pallotta avrebbe confermato la volontà di non rinnovare il contratto al Capitano:
 
"La situazione di Totti è davvero difficile. Vorrei che entrasse a far parte del management, ma lui preferirebbe continuare a giocare e ha rifiutato”.
 
Il tema è in effetti molto delicato, lo stallo tra le parti è evidente, ma Pallotta ha prontamente smentito: "Ho solo detto che Francesco è un grande giocatore. Potrà restare a Roma per quanto tempo vorrà". Forse, però, non con il 10 sulle spalle.
 
Nessuna smentita invece per la nuova stoccata a Rudi Garcia: “Io sono un grande fan dei dati analitici, invece Garcia non lo seguiva e usava sempre la stessa tattica. Per fortuna Spalletti è più aperto, sono molto contento di quello che Luciano ha fatto fino ad ora. La Roma ha un team che si occupa di sviluppare e mantenere un grande database dei giocatori provenienti da tutto il mondo”.
 
Infine un’investitura per Morgan De Sanctis, molto apprezzato da Pallotta al pari di Federico Balzaretti: "De Sanctis mi piace, quando si ritirerà vorrei farlo allenatore o direttore”
 

ARTICOLI CORRELATI:

Porte chiuse e rinvii, Liverani:
Porte chiuse e rinvii, Liverani: "Senza senso"
Mentana osserva il nuovo calendario dell'Inter
Mentana osserva il nuovo calendario dell'Inter
Cinque rinvii in A, Juventus-Inter compresa
Cinque rinvii in A, Juventus-Inter compresa
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium