Palacio: “Dopo il rigore sbagliato volevo morire”

Rodrigo Palacio si confessa in un'intervista a Total Italian Football. L'attaccante dell'Inter, tra i più positivi nell'ultimo periodo per la squadra di Roberto Mancini, torna sull'errore dal dischetto che ha portato all'eliminazione contro la Juve in Coppa Italia: "Non mi era mai capitato prima di sbagliare un rigore nella lotteria finale e aver sbagliato quello è un'esperienza bruttissima".
 
"Volevo morire in quel momento ma alla fine sono cose che capitano. Devi andare avanti e non pensarci più. La prossima volta sarò pronto per segnare". 
 
Palacio, diffidato, non potrà essere presente per lo scontro diretto per la Champions di sabato contro la Roma.

Articoli correlati