Napoli, ci pensa Higuain. Lazio ok con Klose

13 Marzo 2016

Il Napoli si impone a Palermo nel posticipo e non perde contatto dalla Juventus capolista. Agli azzurri di Sarri, per la verità poco brillanti, basta la rete del solito Higuain (a quota 27), su calcio di rigore: la Juve resta a +3, sfortunato l'esordio di Novellino sulla panchina rosanero. 
 
Nell'altra partita serale la Lazio supera per 2-0 in casa l'Atalanta grazie alla doppietta di Klose, finalmente a segno in campionato.
 
Palermo-Napoli 0-1
22' rig. Higuain (N)
 
Un Napoli a marcia ridotta tiene in mano le redini del match e passa al 22' grazie a un calcio di rigore realizzato da Higuain dopo la precedente trattenuta di Andelkovic ai danni di Albiol. Gli azzurri non sono particolarmente brillanti ma non rischiano quasi mai, a parte nel finale di tempo quando Reina si oppone a Vazquez, lanciato in contropiede.
 
Nella ripresa Higuain cerca in più occasioni la doppietta personale, anche se l'occasione più ghiotta capita sui piedi di Insigne, che al 56' con un tiro di controbalzo costringe Sorrentino al mezzo miracolo. Sarri dà spazio a Mertens, dentro per Callejon: proprio il belga, servito dal Pipita, ha la palla del 2-0, ma Sorrentino ancora si oppone in tuffo.
 
 
Lazio-Atalanta 2-0
68' Klose (L), 94' Klose (L)
 
Meglio l'Atalanta nel primo tempo all'Olimpico. I padroni di casa manovrano di più ma sono lenti e prevedibili, la Dea è più incisiva nelle stoccate offensive e sfiora il vantaggio con D'Alessandro, che al 16' colpisce il palo, e con Gomez pochi minuti dopo, decisivo Marchetti.
 
Nella ripresa cresce la Lazio (dentro Keita per Kishna) fino al gol del vantaggio al 68': dopo una percussione di Mauri, Klose piomba sul pallone e segna la sua prima rete in campionato in questa stagione. I bergamaschi reagiscono ma sono imprecisi nelle conclusioni, il vantaggio laziale regge e prima del triplice fischio arriva il secondo gol del bomber tedesco, su assist di Felipe Anderson, al termine di un contropiede letale.
©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
Tokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
©Tokyo 2020, esultano Uganda e Kenya
Tokyo 2020, esultano Uganda e Kenya
©Tokyo 2020, Davide Mazzanti riparte da... Gianmarco Tamberi
Tokyo 2020, Davide Mazzanti riparte da... Gianmarco Tamberi
©Tokyo 2020, Filippo Ganna festeggia e preannuncia novità
Tokyo 2020, Filippo Ganna festeggia e preannuncia novità
©Davide Cassani in lacrime per Filippo Ganna
Davide Cassani in lacrime per Filippo Ganna
©Tokyo 2020, quarti fatali anche per il Settebello
Tokyo 2020, quarti fatali anche per il Settebello
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle