Moratti: “Non demolite San Siro”

L'ex presidente dell'Inter : "E' un pezzo della storia di Milano e dei milanesi".

L'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti in un'intervista a QN si schiera apertamente contro la demolizione dello stadio Giuseppe Meazza, San Siro: "Non demolite un luogo magnifico, è un pezzo della storia di Milano e dei milanesi. Avere due stadi sarebbe meglio. Mi spiace davvero che si stia pensando di abbattere San Siro, per una doppia ragione. La prima concerne la visibilità e la comodità dello stadio: sembra di essere al cinema o a un ristorante, la partita si vede benissimo, come nel salotto di casa. La seconda ragione è di tipo sentimentale: qui non parliamo solo di una struttura sportiva, ma di qualcosa che fa parte della storia di Milano e dei milanesi". 

Ma i due club sembrano ormai decisi: "E' comprensibile, ci sono società provate di mezzo. E' giusto che ci sia la possibilità di decidere pensando al proprio business, perché non sempre il cuore prevale sul portafoglio… Nel 2005 c'è stato un momento in cui sono stato tentato. C'erano dei cinesi pronti a investire per uno stadio tutto nuovo, ma quella tentazione durò l'arco di una mattinata e poi svanì".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuventus, Andrea Agnelli si sfoga
Juventus, Andrea Agnelli si sfoga
©Getty ImagesMihajlovic:
Mihajlovic: "Abbiamo fatto meglio del Napoli"
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
Zlatan Ibrahimovic torna a pungere l'Inter
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle