Mondiali femminili, il ct Bertolini: "Ora il professionismo"

"Ora professionismo anche da noi".

Il commissario tecnico della Nazionale italiana Milena Bertolini applaude le sue ragazze dopo l'eliminazione dai Mondiali di calcio femminile. "Usciamo a testa alta, le ragazze hanno fatto un Mondiale eccezionale. Anche oggi hanno fatto una grande partita, contro un avversario forte, sono molto orgogliosa di loro.Ora chi ha il compito di prendere certe decisioni deve farlo, perché le ragazze meritano il professionismo".

L'analisi della gara: "Se non sfrutti le occasioni, se non sei cinica, poi diventa difficile, ma le ragazze hanno fatto vedere tutto il loro valore. Le lacrime ci stanno, le emozioni, ma ora devono vedere la cosa bella che questo e' un punto di partenza per il loro futuro. Ogni sconfitta insegna qualcosa, ma abbiamo fatto vedere tutte le cose positive che stiamo facendo".

Il calcio femminile in Italia ha fatto un importante passo avanti: "Ora chi ha il compito di prendere certe decisioni deve farlo, perché le ragazze meritano il professionismo ed opportunità diverse. Oggi hanno giocato contro colleghe professioniste e da quel punto di vista era una partita non alla pari. Tutte hanno dato l'anima e il cuore per questi due mesi, sono ragazze che hanno dato tanto e sono arrivate stanche".

bertolini

ARTICOLI CORRELATI:

La Roma fa 1-1 con il Gent: Kluivert regala gli ottavi
La Roma fa 1-1 con il Gent: Kluivert regala gli ottavi
Coronavirus, l'agente di Udoh conferma
Coronavirus, l'agente di Udoh conferma
De Vitis individua il problema del Pisa
De Vitis individua il problema del Pisa
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium