Mihajlovic vuole stravolgere il Bologna

La carica del tecnico serbo alla presentazione ufficiale: "Voglio coraggio, questa squadra vale un'altra classifica".

Sinisa Mihajlovic è tornato a Bologna dopo dieci anni. E vuole ripetersi. Nel 2009 il tecnico serbo conquistò una soffertissima salvezza da subentrante, ora il presidente Saputo gli chiede di ripetere quello che sembra essere un miracolo.

Chiamato al posto di Filippo Inzaghi dopo il pesante rovescio contro il Bologna, Mihajlovic è parso entusiasta: “Mi ero trovato bene qui dieci anni fa, ho sempre amato questa città e i miei stessi figli hanno sempre detto che è quella in cui hanno vissuto meglio. Sono convinto che ci si possa salvare, per questo ho detto subito di sì".

Mihajlovic, che non è entrato nel merito dei possibili acquisti nella coda del mercato, ha poi mandato frecciate indirette alla gestione precedente...: “Voglio una squadra che abbia più coraggio, credo che meriti più punti di quelli che ha ed è certamente più forte di quella che allenai qui dieci anni fa. Ma quella volta c’erano cose sotto che non andavano bene... Voglio la squadra più alta di 25 metri, non si difende in area, voglio una squadra che abbia coraggio, che osi, che voglia vincere e giochi a calcio”.

ARTICOLI CORRELATI:

Sassuolo e Verona si prendono i 3 punti
Sassuolo e Verona si prendono i 3 punti
Serie A, l'Inter ribalta la Fiorentina: spettacolare 4-3
Serie A, l'Inter ribalta la Fiorentina: spettacolare 4-3
L'Atalanta parte in quarta: Torino rimontato e battuto
L'Atalanta parte in quarta: Torino rimontato e battuto
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa