Mihajlovic: "Inaccettabile, Milan in ritiro"

In casa Milan è notte fonda: la sconfitta di Bergamo contro l'Atalanta condanna i rossoneri, che fino a qualche settimana fa speravano addirittura di agganciare il terzo posto, che oggi è una chimera.
 
Mauricio Pinilla e il 'Papu' Gomez hanno rimontato i rossoneri, che erano passati in vantaggio al 6' con Luiz Adriano su rigore.
 
Sinisa Mihajlovic, al termine della partita, ha annunciato che la squadra andrà a ritiro fino a sabato prossimo, per ritrovare gli equilibri smarriti.
 
"Un calo di concentrazione e di cattiveria inaccettabile", ha spiegato il tecnico serbo, che si è assunto la responsabilità della scelta di partire in ritiro.
 
"Ci guardiamo in faccia e tiriamo fuori gli attributi, se li abbiamo - ha aggiunto duramente -. Ne ho parlato con Galliani, gliel'ho comunicato al termine della partita".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Il Milan attacca ancora gli arbitri
Il Milan attacca ancora gli arbitri
Coronavirus, Serie A: ecco le partite a porte chiuse
Coronavirus, Serie A: ecco le partite a porte chiuse
Balata:
Balata: "Serve regia unica"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium