Miccoli: "Sconto a Higuain, titolo alla Juve"

14 Aprile 2016

Non poteva mancare un grande appassionato di wrestling come Fabrizio Miccoli alla serata milanese del WWE Live Wrestlemania Revenge.
 
Il "Romario del Salento" ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sportal.it: "E' un piacere essere qua, sono un grande appassionato da anni. Il mio preferito era Rey Mysterio, ora mi piacciono Roman Reigns e il New Day, oltre ovviamente a John Cena".
 
Sulla corsa allo scudetto: "La Juve ha fatto una grande cavalcata, non avevo dubbi. Ormai hanno il titolo in cassaforte. Mi dispiace per il Napoli, anche solo per rompere la monotoria avrebbero meritato di vincere. Hanno lavorato bene. Non è finita ma difficilmente la Juve perderà".
 
Sulla squalifica di Higuain: "Lo capisco. Vedi l'annata sfuggire... Non ha fatto neanche un granchè in quell'occasione, io avrei lasciato correre. Sicuramente non ha fatto un errore da quattro giornate. Spero che venerdì gliene tolgano una o due".
 
Capitolo Milan, di cui è un ex: "E' vero, ho vinto due titoli coi giovanissimi nazionali, avevo 12 anni. Mi dispiace per la situazione attuale. Non è solo colpa dell'allenatore, io cambierei qualcosa a livello tecnico".
 
Chiosa sulla Nazionale: "Siamo un passo indietro rispetto ad un altro paio di squadre ma Conte saprà fare uscire il massimo da ogni giocatore".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Zlatan Ibrahimovic, niente Europei: il comunicato ufficiale
Zlatan Ibrahimovic, niente Europei: il comunicato ufficiale
©Ibrahimovic: campionato finito, anche gli Europei in bilico
Ibrahimovic: campionato finito, anche gli Europei in bilico
©Massimo Moratti, doppia stoccata alla Juventus
Massimo Moratti, doppia stoccata alla Juventus
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto