Maurizio Sarri manda un altro messaggio a Emre Can

L'allenatore della Juventus soddisfatto dopo la goleada in Coppa Italia contro l'Udinese.

15 Gennaio 2020

Seconda goleada consecutiva in casa per la Juventus, che dopo il Cagliari demolisce anche l'Udinese, sconfitta per 4-0 negli ottavi di Coppa Italia.

Al termine della partita ha parlato Maurizio Sarri, che ai microfoni di 'Rai Sport' ha fatto il punto sulle condizioni di Cristiano Ronaldo, fermato all'ultimo da un attacco di sinusite: "Cristiano aveva da un pò di giorni la sinusite, nel pomeriggio ha avuto un pò di alterazione della temperatura e quindi con il dottore abbiamo deciso di mandarlo a letto".

Buone sensazioni ha destato l'esperimento di Bernardeschi mezzala: "La sensazione è che in questo ruolo possa fare bene, è la prima volta che va dentro la partita in questa posizione, ma può fare veramente bene. Ha qualità tecniche e fisiche per il ruolo, l'inizio è promettente come l'entusiasmo che ha".

Ancora panchina fino al 90' per Emre Can. Sarri dribbla la questione: "Il mercato non mi interessa, ho pensato con un cambio solo di mettere in campo Pjaca che è da tanto tempo che non giocava ed è un premio per lui contro la sfortuna".
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesInarrestabile Chievo: 2-1 all'Entella
Inarrestabile Chievo: 2-1 all'Entella
©Getty ImagesStadio Franchi, Dal Pino solidale con Commisso
Stadio Franchi, Dal Pino solidale con Commisso
©Getty ImagesMarco Baroni sfida un Lecce da serie A
Marco Baroni sfida un Lecce da serie A
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato