Marotta: "Conte si adatti"

L'ad della Juve: "C'è un’attività straordinaria dei club che sono impegnati in diverse competizioni".

L'amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta dice la sua sul nuovo scontro tra il commissario tecnico Antonio Conte e i grandi club di serie A: "La nazionale rappresenta un patrimonio della nazione e dell’Italia calcistica. Noi dobbiamo metterci nella condizione di favorire questo sviluppo ma dall’altra parte c’è un’attività straordinaria dei club che sono impegnati in diverse competizioni", spiega a Premium.
 
"Questo porta al fatto che la disponibilità è relativa ma Conte è molto bravo e risolverà anche questa vicenda. Anche nella altre nazioni europee gli stage non sono mai stati utilizzati. Il nostro CT saprà adattarsi a questa situazione e saprà motivare il gruppo".

ARTICOLI CORRELATI:

Milan, sospiro di sollievo per Ibrahimovic
Milan, sospiro di sollievo per Ibrahimovic
Mancosu:
Mancosu: "Vogliamo giocare fino in fondo"
Pradé:
Pradé: "Ribery in grande forma"
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag