Maran spiega l'importanza di Nainggolan per il Cagliari

Il tecnico isolano inquadra il momento della squadra, e il contributo del belga.

Rolando Maran inquadra il momento molto positivo del suo Cagliari e, in un'intervista concessa a 'Radio24', approfitta dei microfoni per elogiare uno dei colpi più pregiati del calciomercato estivo isolano: Radja Nainggolan.

"Vogliamo festeggiare al meglio un anno che per noi e per i tifosi è davvero importante. Il campionato italiano non è facile, e stare nella metà sinistra della classifica lo è ancora di meno. Stare davanti a squadre importanti, come stiamo facendo ora, è già un risultato eccezionale. E Radja è un giocatore molto importante", sottolinea il tecnico rossoblù.

"Lui è qui per fare la differenza, ci aspettiamo moltissimo da lui e può aiutarci a dare più del nostro massimo - ha aggiunto -. Ora si è fermato per un piccolo infortunio, ma ha dato e darà il suo contributo. Per noi chiudere l'anno nella metà sinistra della classifica sarebbe come uno scudetto".

nainggolan

ARTICOLI CORRELATI:

Rocco Commisso si iscrive tra i pessimisti
Rocco Commisso si iscrive tra i pessimisti
Giuseppe Corrado rilancia per ripartire
Giuseppe Corrado rilancia per ripartire
Turbolenze in aereo, giallo su Messi
Turbolenze in aereo, giallo su Messi
 
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora