Maran non rimpiange Paloschi

5 Marzo 2016

Rolando Maran è dispiaciuto per la sconfitta di sabato sera: "Ci abbiamo provato contro un buon Napoli, siamo stati fortunati ad andare in vantaggio subito, poi loro sono stati bravi a trovare il pari poco dopo. Dispiace soprattutto per il secondo gol su calcio piazzato che potevamo evitare, però la squadra è stata generosa: dobbiamo rimboccarci le maniche senza pensare più a questa sconfitta.  Nella ripresa abbiamo avuto delle situazioni in cui poter ritrovare il pareggio, poi il terzo gol ci ha tagliato le gambe, però i ragazzi hanno fatto quello che potevano".
 
"La cessione di Paloschi per far crescere gli altri attaccanti della rosa? Il Chievo a volte deve fare anche delle cessioni non desiderate, perdere Alberto è stato un dispiacere ma i nostri attaccanti stanno crescendo e hanno bisogno di giocare per ritrovare la miglior condizione", conclude a Premium Sport.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inter in semifinale: Eriksen decisivo, Ibrahimovic espulso
Inter in semifinale: Eriksen decisivo, Ibrahimovic espulso
©Scintille Ibrahimovic-Lukaku, insulti e testa a testa
Scintille Ibrahimovic-Lukaku, insulti e testa a testa
©Juventus, Gianluigi Buffon deferito per la bestemmia
Juventus, Gianluigi Buffon deferito per la bestemmia
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle