Mancini tende la mano a Sarri

15 Aprile 2016

Alla vigilia di Inter-Napoli, big match della 33/a giornata di Serie A, Roberto Mancini ha presieduto la consueta conferenza stampa pre partita.
 
La partita contro gli azzurri nasconde tante insidie, nonostante l'assenza di Gonzalo Higuain: "Il Napoli è un'ottima squadra anche senza Higuain, che ha fatto la differenza. Giocherà Gabbiadini che è molto bravo, ci sarà da fare molta attenzione".
 
Tra Inter e Napoli, guardando agli scontri diretti, non c'è poi tanta distanza: "Ora dobbiamo pensare alle ultime sei partite. La squadra inizia a delinearsi, ad avere punti fermi anche per il futuro. Mancano pedine importanti, che possano aiutare questa squadra giovane. Ma inizia ad avere punti fermi ed è fondamentale. Ora pensiamo alle 6 partite rimanenti".
 
L'ultima volta che Mancini ha incontrato Sarri, è scoppiata la polemica per la lite a bordo campo tra i due tecnici, durante Napoli-Inter di Coppa Italia. Ma è giunto il momento di distendere i toni: "Se gli stringerò la mano? Sì, l'episodio fa parte del passato - ha affermato lo jesino, che ha parlato di un interesse possibile per i napoletani Gabbiadini e Mertens -. A me Gabbiadini piaceva sin dai tepi dell'Atalanta per le sue caratteristiche. Mertens è molto conosciuto. Entrambi sono del Napoli, che sta facendo una squadra competitiva e sono difficili da prendere".
 
Il futuro del tecnico, quando mancano solo sei giornate alla fine del campionato, non è ancora definito: "Non posso rispondere sempre alla stessa domanda - ha risposto l'ex City a chi gli chiedeva di una permanenza a Milano -. Thohir tratterrà i big? Credo che il suo obiettivo sia quello di tutti, cioè migliorare la squadra ogni anno. Non credo ci siano divergenze".
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Milan, Pioli bacchetta i suoi :
Milan, Pioli bacchetta i suoi : "Se non ti approcci nel modo giusto..."
©Suicidio Milan, la Champions torna in bilico
Suicidio Milan, la Champions torna in bilico
©Paulo Dybala deve incassare un'altra delusione
Paulo Dybala deve incassare un'altra delusione
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto