Maifredi: "Juve, subito gol da terza categoria"

L'ex allenatore bianconero non è tenero. "Io Dybala non lo terrei mai fuori" aggiunge.

Gigi Maifredi, allenatore della Juventus nella stagione 1990-91, ha commentato ai microfoni di 'Tmw Radio' la prestazione dei bianconeri contro il Sassuolo, un 2-2 che è costato la testa della classifica alla squadra allenata da Maurizio Sarri, almeno per il momento. "Neanche in seconda o in terza categoria si prende un gol come il secondo preso dalla Juve" ha detto, riferendosi alla rete di Caputo.

"Ognuno ha le proprie idee - ha aggiunto il bresciano -. Io non lascerei mai fuori Dybala, mai. I fuoriclasse sono un valore aggiunto, non una singola parte della squadra. Ronaldo non è un robot, se lo scegli devi accettare alti e bassi. La sua flessione è dovuta al fatto che non si senta più il leader indiscusso. Se dovessi fare io la formazione, metterei comunque prima Dybala e Ronaldo e poi tutti gli altri".

Gigi Maifredi

ARTICOLI CORRELATI:

Michele Di Piedi non lascia: raddoppia
Michele Di Piedi non lascia: raddoppia
Vincono Atalanta, Roma, Sassuolo e Toro
Vincono Atalanta, Roma, Sassuolo e Toro
Colpo Napoli, pari a Firenze
Colpo Napoli, pari a Firenze
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa