Magia di Dybala, la Juve fugge: +6

11 Marzo 2016

Juventus-Sassuolo 1-0. I bianconeri superano di misura i neroverdi nell'anticipo grazie ad una magia di Dybala e volano a +6 sul Napoli in classifica. Diciottesima vittoria in diciannove partite per i campioni d'Italia, che festeggiano il sorpasso di Gigi Buffon a Dino Zoff nella speciale classifica dell'imbattibilità: al portiere azzurro ora bastano 3 minuti per battere il primato di Sebastiano Rossi.
 
Sassuolo indebolito dalle tante assenze (Berardi e Defrel su tutti in attacco) ma niente affatto intimorito dai campioni d'Italia, tanto che in avvio Politano fa venire i brividi a Buffon calciando alto un invitante cross dalla sinistra. E' comunque la squadra di Allegri (priva di Pogba, in panchina) a tenere saldamente tra le mani il pallino del gioco, schiacciando i neroverdi e creando occasioni in serie con Dybala, Alex Sandro e Khedira.
 
La pressione bianconera è costante e al 36' la Juve passa: Cuadrado sfonda sulla destra, entra in area e serve al limite Dybala, che smarcato controlla e con uno splendido sinistro a giro insacca il pallone alle spalle di Consigli. Dopo la prodezza dell'argentino manca la reazione degli ospiti, che si difendono con ordine ma creano poco in fase offensiva.
 
Al 68' lo Stadium applaude i 904 minuti di imbattibilità di Buffon, che raggiunge e supera Dino Zoff e mette nel mirino il primato di Sebastiano Rossi. Proprio il portierone della Vecchia Signora compie la prima vera parata al 75', deviando una conclusione di Sansone. La Juve vuole mettere al sicuro il risultato e sfiora il raddoppio con Cuadrado e Pogba, subentrato nella ripresa a Khedira. Negli ultimi dieci minuti Allegri fa rifiatare Dybala (dentro Morata, subito sgridato dal mister toscano per il suo approccio al match), mentre Di Francesco prova a cambiare in attacco inserendo Trotta per Falcinelli.
 
I torinesi gestiscono senza forzare ma tremano all'86', quando Sansone ancora impegna Buffon dalla distanza. Poco dopo Morata dopo un'azione personale si avvicina al 2-0: è l'ultima occasione del match.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Paolo Lugiato:
Paolo Lugiato: "Con Mourinho una Roma da scudetto"
©La serie B in campo, giornata fondamentale
La serie B in campo, giornata fondamentale
©Paulo Fonseca inizia il giro dei saluti
Paulo Fonseca inizia il giro dei saluti
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto