Leonardo Semplici manda un messaggio alla società

Il tecnico della Spal commenta il pareggio contro il Genoa: "Pensiamo positivo, ma dobbiamo dimenticare la scorsa stagione".

Al termine di un’altra partita stregata la Spal fallisce l’appuntamento con i tre punti che avrebbero potuto dare una svolta al campionato. Il Genoa esce indenne dal “Mazza” e resta davanti di un punto ai ferraresi, penultimi a quota 9 con due lunghezze di vantaggio sul Brescia, che ha però una partita da recuperare.

Analizzando la prova della squadra ai microfoni di 'Sky Sport' Leonardo Semplici prende però il buono della serata: “Eravamo in emergenza e siamo passati alla difesa a quattro. Fino al gol abbiamo giocato bene creando molto, poi il pareggio preso dopo un minuto dal nostro vantaggio ci ha condizionato e ci siamo disuniti. Non deve succedere e non dovevamo concedere subito il gol, sapendo quanto facciamo fatica a segnare”.

Il tecnico toscano si sofferma su una prima parte di stagione piena di contrarietà, ma pensa positivo: “Spero che stasera possa iniziare il nostro campionato. Finora ci è successo di tutto tra rigori sbagliati, gravi infortuni e gol presi all’ultimo minuto, mi auguro la sfortuna sia finita”.

Infine un appello ai tifosi e, tra le righe, anche alla società in chiave mercato: “Dobbiamo dimenticare quanto fatto lo scorso anno ed essere positivi a dispetto della classifica, anche se sappiamo che avremmo bisogno di più qualità”.

 

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, la protesta degli arbitri: Var a rischio
Serie A, la protesta degli arbitri: Var a rischio
La Spagna piange Radomir Antic
La Spagna piange Radomir Antic
Moreno Longo non pensa al futuro
Moreno Longo non pensa al futuro
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan