L'Inter suda a San Siro contro l'Atalanta: finisce 1-1

In gol Lautaro Martinez e Gosens, ma gli orobici sfiorano la vittoria: decisivo Handanovic, che para un rigore a Muriel.

11 Gennaio 2020

Inter-Atalanta termina 1-1, ma la sensazione a fine partita è che per i ragazzi di Antonio Conte sia un punto guadagnato e non due persi: dopo un primo tempo di altissimo livello, infatti, la Beneamata soffre il ritorno degli orobici nella ripresa e di fatto viene salvata da Samir Handanovic, che nel finale respinge un rigore a Luis Muriel.

E dire che le cose si erano messe subito nel migliore dei modi: dopo il palo di Lukaku a 23 secondi dal fischio d'inizio (c'era però un fallo) è Lautaro Martinez a portare in vantaggio l'Inter al 4' minuto, sfruttando un'indecisione di Toloi. Quindi lo stesso Palomino deve salvare sulla linea dopo un pallonetto tentato dallo stesso numero 10 dei meneghini.

L'Atalanta fatica a trovare spazi, ma quando ci riesce fa paura: prima dell'intervallo Handanovic si supera su Toloi, poi Gasperini si gioca la carta Malinovskyi. L'ucraino colpisce subito un gran palo, preambolo al pari orobico trovato al 76' da Gosens in spaccata. Su una nuova incursione di Malinovskyi il bravissimo Bastoni commette fallo in area: è rigore, lo batte Muriel ma Handanovic gli dice di no. E l'Inter guadagna almeno un punto, davvero sudatissimo.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesNon c'è pace per Mario Balotelli: di nuovo out
Non c'è pace per Mario Balotelli: di nuovo out
©Getty ImagesPaul Pogba è ancora deluso da Josè Mourinho
Paul Pogba è ancora deluso da Josè Mourinho
©Getty ImagesKevin Strootman non dimentica e si sfoga
Kevin Strootman non dimentica e si sfoga
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto