L’essenza dei match analyst

L’essenza dei match analyst

Nel calcio attuale un elemento trascendentale è la match analysis. Utilizzata in tutto il calcio professionistico mondiale, è una tecnica collaudata sempre all’avanguardia, che aiuta allenatore e staff tecnico di ogni club a capire meglio se stessi e l’avversario.

L’analisi del match consiste nel conoscere e comprendere, attraverso i video, punti di forza e punti deboli di una squadra, permettendo anche la valutazione di un singolo giocatore, o la comprensione delle strategie di un allenatore. Individuare il punto debole di un avversario e lavorare di conseguenza sul campo istruisce i propri calciatori a preparare una partita costruendo le basi di una eventuale vittoria. Ne abbiamo parlato con gli esperti del portale Calciopanchina.it

Come si sviluppa il lavoro settimanale di un match analyst?

Il primo concetto è quello del lavoro live. L’analista scansiona in tempo reale le fasi della partita sul proprio computer, con un occhio particolare ai momenti più delicati, valuta gli errori in occasione di un gol subìto, sottolinea i movimenti ben effettuati durante una chiusura difensiva o in fase offensiva. Nell’intervallo tra i due tempi di gara effettua un confronto nello spogliatoio con l’ausilio delle immagini: a fine gara sono già pronte le clip che evidenziano le fasi salienti. Successivamente vengono isolate in mini clip da spedire ai calciatori, che potranno rivedere gli spunti positivi e i disimpegni errati in qualsiasi momento sul proprio dispositivo mobile, magari comodamente seduti sul divano di casa o al campo per potersi confrontare con lo staff tecnico.

Ad inizio settimana si mette in scena una video-analisi di gruppo, principalmente sulla partita che si è appena disputata, mentre più avanti con i giorni viene analizzata la situazione avversaria, con clip specifiche reparto per reparto. Molto spesso la video-analisi fa scaturire video emozionali, per motivare ancora di più la squadra, ma è un passo ulteriore che viene messo in pratica durante le giornate di rifinitura, a ridosso della gara. Tutto lo staff tecnico, è sempre parte attiva, svolgendo riunioni plenarie per studiare approfonditamente ogni dettaglio.

Articoli correlati

P