Kouame manda un messaggio a Prandelli

L'attaccante della Fiorentina ha voluto chiarire la sua posizione.

5 Dicembre 2020

Christian Kouame, con i canali ufficiali della Fiorentina, è tornato a parlare della sconfitta con il Milan.

"Sapevamo che loro erano in un buon momento. Siamo andati là per fare risultato, poi non è andata bene e siamo tornati a Firenze con 0 punti. Però ci siamo messi subito a lavoro per pensare a lunedì e alla partita con il Genoa".

Una partita da ex per lui: "Sarò sempre grato a loro perché hanno creduto in me e sono stato lì un anno e mezzo molto buono. Sono stato benissimo ed è una squadra alla quale vorrò sempre bene".

"Ho passato un momento un po' difficile quando sono arrivato qua dopo l'infortunio. Poi sono riuscito a rientrare e abbiamo finito l'anno, quest'anno siamo partiti male: dopo la vittoria siamo un po' calati e ora ci dobbiamo riprendere. La città la sto vivendo, quando esco vedo sempre i tifosi. Mi scrivono e ti fanno capire quanto ci tengono, noi speriamo solo di uscire da questo momento il prima possibile: io ho capito che dobbiamo fare sempre le cose che sappiamo fare dando il nostro meglio. Il gioco sta cambiando e io sono anche disposto a giocare da esterno, ma io mi sento punta e voglio fare gol", ha concluso, mandando un messaggio chiaro a Prandelli.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Il Monza passa a Brescia
Il Monza passa a Brescia
©Il Como batte e supera il Renate
Il Como batte e supera il Renate
©Mario Balotelli finisce nel mirino dei tifosi del Brescia
Mario Balotelli finisce nel mirino dei tifosi del Brescia
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle