Juve-Napoli, De Laurentiis a muso duro con Pirlo

Il presidente del Napoli torna a parlare della sentenza del Collegio di Garanzia del Coni.

24 Dicembre 2020

Il presidente del Napoli torna a parlare della sentenza del Collegio di Garanzia del Coni.

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis in un'intervista a Radio Capital ha replicato duramente ad Andrea Pirlo sul caso Juve-Napoli. Il tecnico bianconero si era detto dispiaciuto "per le altre squadre che hanno viaggiato e perso punti senza dir niente, partendo e giocando senza chi aveva il Covid". 

Questa la replica del patron dei partenopei: "Pirlo dovrebbe fare l'allenatore e basta, e lasciare ai rappresentanti societari la risposta riguardo la sentenza, che è una Legge dello Stato. Pirlo di mestiere non fa l'avvocato, non sa come funzionano certe procedure e non conosce ciò che è accaduto con i protocolli. Non me la prendo con Pirlo dandogli del pirla. Ha detto quello che avrebbe detto qualsiasi allenatore in una situazione del genere".

"Nessuna telefonata insolita, solo di solidarietà - ha continuato -. In Italia quando si vince ci si attacca al carro dei vincitori. Qui non si trattava di vincere, ma ribaltare in punta di diritto una decisione presa in maniera sbagliata dalla Federcalcio". 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesDavide Nicola ha comunque un rammarico
Davide Nicola ha comunque un rammarico
©Getty ImagesTorino, pari-salvezza contro la Lazio: il Benevento va in B
Torino, pari-salvezza contro la Lazio: il Benevento va in B
©Getty ImagesDeschamps riapre le porte a Benzema
Deschamps riapre le porte a Benzema
 
Lazio-Torino 0-0, le foto
Adriano Galliani le tenta tutte per la A: le foto
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto