Inter, i rimpianti di Adriano

13 Aprile 2016

Un inizio fulminante e un tracollo altrettanto veloce. La parabola di Adriano Leite Ribeiro in nerazzurro ha lasciato molti rimpianti anche nell'animo della stessa punta brasiliana.
 
"L'Inter è sempre nel mio cuore - sono le parole di Adriano al portale Torcedores -. Adoro l'Italia e l’Inter è nel mio cuore. Sono molto sincero quando ripeto queste cose. Mi emoziono ogni volta che ascolto il coro che la Curva Nord mi dedicava”.
 
L'ex verdeoro, ora al Miami Fc, non ha lo stesso bel ricordo della stampa italiana: “Mi osservavano sempre, ma spesso si parlava non sapendo le cose fino in fondo e senza documentarsi. Non ho mai negato la realtà dei fatti, ma qualcuno preferiva pubblicare il falso piuttosto che informarsi con me e il mio entourage. Ho subito un infortunio al tendine e questo mi ha ostacolato, ma questo non l’ha mai saputo nessuno”.
 
Il momento più difficile è stata "la perdita di mio padre è stato un momento molto difficile, è stato veramente dura". L'Imperatore ebbe problemi di alcolismo e di depressione: "La mia famiglia mi ha aiutato molto in quel periodo, mi è sempre stata vicino. Come mio padre, che è ancora oggi, e per sempre, è al mio fianco”.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Stefano Pioli si riscopre ciclista
Stefano Pioli si riscopre ciclista
©Vincono tutte in zona Champions League
Vincono tutte in zona Champions League
©Gigi Buffon come Valentino Rossi: il paragone infiamma il web
Gigi Buffon come Valentino Rossi: il paragone infiamma il web
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto