Il Lecce rallenta, le siciliane arrivano

1-1 tra i giallorossi e il Siracusa. Trapani e Catania vincono e si portano a -2, con una gara in meno.

Il Lecce rallenta ancora e adesso sente sul collo il fiato delle siciliane.

I giallorossi, battistrada del girone C della serie C, pareggiano in casa con il Siracusa (1-1: a Marino risponde De Silvestro) mentre Trapani (1-0 al Matera con gol del bomber Evacuo) e Catania (4-0 a Catanzaro, con quattro reti nella seconda frazione di gioco: segnano Barisic, Curiale, Ripa e Porcino) vincono e si avvicinano pericolosamente.

Il Lecce ha ora 65 punti, due in più di Trapani e Catania. Che però hanno una partita in meno. D’ora in poi, per tutti, vietato sbagliare.

Catania

ARTICOLI CORRELATI:

Ripresa serie A: il monito di Ranieri
Ripresa serie A: il monito di Ranieri
Lazio: le parole di Lucas Leiva dopo l'operazione
Lazio: le parole di Lucas Leiva dopo l'operazione
Lazio, Lucas Leiva operato al ginocchio
Lazio, Lucas Leiva operato al ginocchio
 
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne