Il Brasile riparte da Tite

L'eliminazione in Copa America è costata la panchina del Brasile a Carlos Dunga, sollevato dall'incarico di ct della Seleção. Il suo posto è stato preso da Adenor Leonardo Bacchi, 55 anni, da tutti noto semplicemente come "Tite", ex tecnico del Corinthians.
 
La decisione della Federazione brasiliana ha però fatto infuriare il presidente del club paulista che avrebbe voluto trattenere il proprio allenatore. "Tite non è più il nostro allenatore, da oggi lavorerà per la Cbf - ha annunciato il presidente Roberto de Andrade -. Non avremmo voluto lasciarlo andare. Spero non se ne penta, staremo a vedere".

ARTICOLI CORRELATI:

Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
Un altro lutto per il Real Madrid: addio a Goyo Benito
Un altro lutto per il Real Madrid: addio a Goyo Benito
Il Belgio la chiude qui: Bruges campione
Il Belgio la chiude qui: Bruges campione
 
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar