Iachini non pensa al suo futuro

"Conta solo la Fiorentina adesso. Dobbiamo vincere più partite possibili".

10 Aprile 2021

Le parole di Beppe Iachini

Giuseppe Iachini, allenatore della Fiorentina, ha parlato alla vigilia della sfida con l'Atalanta. "Domani servirà organizzazione, attenzione, abilità nell'occupare gli spazi in modo giusto per 90'. Affrontiamo una squadra che lavora insieme da anni, che ha il miglior attacco del campionato e dunque non sarà facile. L'Atalanta ha qualità in chi parte dal 1' e in chi subentra. Basterà sbagliare di un metro o far calare l'attenzione in un solo episodio per perdere la partita. Certo, dovremo provare a essere pericolosi anche noi: dovremo saperci muovere bene in entrambe le fasi".

"Quando sono arrivato, ho detto che non conta Beppe, Tizio o Caio. Conta solo la Fiorentina adesso. Dobbiamo vincere più partite possibili, per fare la gioia del presidente e dei tifosi. Adesso serve fare i punti per portare la barca in porto. Non giocheremo mai per il pareggio, quello che succederà alla fine lo vedremo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMilan, Pioli bacchetta i suoi :
Milan, Pioli bacchetta i suoi : "Se non ti approcci nel modo giusto..."
©Getty ImagesSuicidio Milan, la Champions torna in bilico
Suicidio Milan, la Champions torna in bilico
©Getty ImagesPaulo Dybala deve incassare un'altra delusione
Paulo Dybala deve incassare un'altra delusione
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto