Giuntoli si sfoga: "Var? Inaccettabile"

Il ds del Napoli ha commentato il contatto su Milik in area Lecce.

Al termine della gara persa contro il Lecce, Giuntoli ha commentato: "Se parliamo di calcio, dico che dobbiamo recuperare un equilibrio: oggi abbiamo concesso molto, mostrando dei nostri vecchi limiti, ma ora penso solo al Var".

Il direttore sportivo dei partenopei si riferisce a un contatto dubbio in area del Lecce con Milik protagonista: "Quello che chiediamo noi è che l'arbitro vada a rivedere l'azione. È una cosa che non possiamo accettare. L'arbitro era convinto che Milik si fosse buttato, senza tocco. Le immagini sembrano dire il contrario. Abbiamo già subito contro l'Atalanta e questa cosa non possiamo accettarla: il fatto che il gioco sia stato fermo per qualche minuto fa pensare che il Var abbia rivisto le immagini, per cui l'arbitro avrebbe dovuto controllare. È questo che non accettiamo".

"La presa di posizione della società è questa: non possiamo accettare un comportamento così. Il nostro intervento è quello di fare chiarezza. L'arbitro può sbagliare sul momento, ma con il Var avrebbe dovuto dare il rigore e togliere il cartellino a Milik".
 

ARTICOLI CORRELATI:

La Juventus dice no allo scudetto a tavolino
La Juventus dice no allo scudetto a tavolino
Una nuova iniziativa per Il San Gerardo di Monza
Una nuova iniziativa per Il San Gerardo di Monza
"Ronaldo è il migliore di tutti i tempi"
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina