Gattuso si ribella: “Tifosi da tastiera”

Il tecnico rossonero risponde alle critiche.

6 Novembre 2018

Gennaro Gattuso a Milan Tv risponde così alle critiche piovutegli addosso nelle ultime settimane: "L'ho vissuto anche da calciatore sulla mia pelle. Sono cose che ho ritoccato con mano dopo tanto tempo. Fanno parte del lavoro, così come i complimenti. Basta poco per tornare dalle stelle alla stalle. L'importante è avere la passione per questo lavoro ed essere coerente con tutti. Siamo legati ai risultati, ma sapevo che tutta la squadra e l'ambiente fossero con me". 

Ringhio punta il dito anche sui social: "Sembra che siano passati cent'anni dai miei tempi per come si vive oggi il calcio. Si lavora molto di più sul web, ci sono i tifosi da tastiera, ma quello fa parte del gioco. Da parte mia ci saranno sempre grandissima professionalità e grandissima voglia e ci sarà sempre riconoscenza nei confronti di chi mi ha dato la possibilità di allenare una squadra così importante ad un'età così giovane".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesGiovanni Galli:
Giovanni Galli: "Difensori mediocri, non si parlano"
©Getty ImagesNapoli: sfogo Insigne, l'agente smentisce tutto
Napoli: sfogo Insigne, l'agente smentisce tutto
©Getty ImagesFonseca:
Fonseca: "Dopo il Milan serviva una reazione"
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle