Gattuso si autoespelle

18 Aprile 2016

Il Pisa pareggia, in casa, con il Pontedera (1-1). Gattuso, non contento dell'arbitraggio, si auto espelle. Niente rosso, l'ex rossonero, ora tecnico dei pisani, lascia il campo. Questa la motivazione: "Non sono stato espulso, la mia autoespulsione è dovuta al fatto che, se non me ne fossi andato via io, mi avrebbe cacciato lui (l'arbitro) e so di aver messo in difficoltà la squadra col mio gesto. Il regolamento parla chiaro e dice che se lasci l'area tecnica poi non puoi più rientrare. Gesto forte? Lo lascio giudicare a voi".

Gattuso non ha gradito l'arbitraggio: "Non voglio fare la vittima, ho sempre detto che dobbiamo prendere gli arbitri e metterli da parte. Noi stiamo camminando da nove mesi con il freno a mano tirato e dopo un po' di tempo il motore si brucia". Chiaro il messaggio ai naviganti: "Io non gioco a due tavoli, ma ad uno solo e mi prendo sempre le mie responsabilità".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ibrahimovic, campionato finito ma Europeo salvo
Ibrahimovic, campionato finito ma Europeo salvo
©Massimo Moratti, doppia stoccata alla Juventus
Massimo Moratti, doppia stoccata alla Juventus
©Lautaro Martinez torna a parlare di Mauro Icardi
Lautaro Martinez torna a parlare di Mauro Icardi
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto