Gattuso: “Leonardo sa cosa voglio”

Il tecnico del Milan ha parlato alla vigilia del match contro l'Empoli.

21 Febbraio 2019

Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso durante la conferenza stampa della vigilia del match contro l'Empoli si è soffermato sul gesto d'esultanza di Diego Pablo Simeone durante la partita contro la Juventus.

"Lasciamo stare, ne ho combinate abbastanza io da giocatore. Mi sono controllando abbastanza da allenatore. Sicuramente non è bello, ma io non posso giudicare".

Sul futuro: "Io non sto costruendo nulla. Dobbiamo preparare le partite che mancano, poi vediamo. Oggi non si può programmare nulla, se devi programmare come le altre società devi prendere e devi capire chi vuole rimanere e chi no. Ora le dinamiche sono cambiate, concentriamoci su quello che dobbiamo fare, per le altre cose siamo in buone mani. Leonardo e Paolo Maldini sanno cosa fare e lo hanno dimostrato, vogliamo giocatori funzionali alla mia idea, ma siamo in buone mani".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFonseca:
Fonseca: "Dopo il Milan serviva una reazione"
©Getty ImagesPioli:
Pioli: "Ci mancavano i due attaccanti veri"
©Getty ImagesAtalanta, frecciatina all'Inter di Gasperini
Atalanta, frecciatina all'Inter di Gasperini
 
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle